Home In Evidenza MuoviBO: per la salute e la mobilità sostenibile

MuoviBO: per la salute e la mobilità sostenibile

    0 781

    Il sostegno di Unipol e Unipolis con Sicurstrada alla metropolitana urbana pedonale di Bologna: un progetto del Comune e di Uisp Bologna che prende il via il 20 marzo. 12 km di percorsi urbani da percorrere nel centro storico della città, all’insegna della mobilità dolce e del benessere fisico per tutte le età.

    5444_485481868313234_1506287083187361433_nLa mobilità sostenibile crea maggiore sicurezza stradale, migliora l’ambiente ed ha conseguenze positive sul portafoglio. Inoltre fa bene alla salute. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità gli adulti tra i 18 e i 69 anni dovrebbero svolgere almeno 150 minuti alla settimana di attività moderata in sessioni di almeno 10 minuti per volta, da svolgere almeno 2 volte alla settimana. Mentre in Italia il 30% degli adulti svolge, nella vita quotidiana, meno attività fisica di quanto è raccomandato e può essere definito sedentario (Rapporto PASSI 2011). A questa situazione cercano di reagire progetti come MuoviBO, promosso dal Comune di Bologna realizzato in collaborazione con Uisp Bologna, sostenuto – fra gli altri – da Fondazione Unipolis con Sicurstrada e dal Gruppo Unipol.

    Primo obiettivo quello di contrastare la sedentarietà e la malattia e di incentivare l’attività motoria. MuoviBO vuole essere uno strumento capace di rendere il movimento alla portata di chiunque, divertente, leggero, gratuito e aggregativo. La metropolitana urbana di MuoviBO partirà con un appuntamento cittadino domenica 20 marzo alle ore 10.30 da Piazza Ravegnana con alcuni testimonial, alla presenza del Sindaco di Bologna, che dimostreranno come camminare in resa salute sotto i portici della città. Attivo anche il sito ufficiale del progetto: www.muovibo.itcartolina copia

    Con MuoviBO non ci sarà bisogno di creare nuove strutture o modificare quelle già esistenti; con MuoviBO il centro storico della città diventerà una metropolitana urbana pedonale lunga quasi 12 km, di cui 10 coperti sotto il portico. Bisognerà solo scegliere l’orario in cui si preferisce camminare e il punto di partenza più vicino, poi si dovrà capire la propria velocità di passo e infine si sarà pronti alla partenza. L’itinerario nel centro storico prevede il passaggio davanti ai maggiori luoghi d’interesse della città; proprio come una metropolitana che ti permette di ammirare le bellezze di Bologna e di incontrare altre persone a bordo. Ci saranno, infatti, gruppi di cammino omogeneo in cui le persone con la stessa velocità di passo si incontreranno lungo il percorso all’orario prestabilito per quel gruppo di velocità. Sarà possibile creare gruppi inviando un messaggio whatsapp al numero 3480589436, indicando la propria velocità di passo.

    Conferenza stampa di presentazione del progetto - 17 marzo 2016

    Conferenza stampa di presentazione del progetto – 17 marzo 2016

    MuoviBO è anche un’applicazione per telefoni smartphone, disponibile nello store dei dispositivi Android e iOS. Nell’app si troverà una mappa con tracciato l’itinerario della metropolitana e, in più, uno strumento per calcolare la propria velocità di passo in resa salute. Per un anno nel centro storico saranno allestiti dei gazebo, dove verranno distribuiti anche i materiali informativi di Sicurstrada sulla sicurezza stradale e la mobilità sostenibile che parlano di nuova viabilità nelle città e dell’utenza più vulnerabile come pedoni, ciclisti, anziani, bambini e giovanissimi.

    Inoltre, nelle farmacie coinvolte del capoluogo felsineo sarà possibile trovare le mappe di MuoviBO.

    Visualizza le mappe

    Foto in home page, da Flickr, “Crossing” di Alessandro Capotondi