Home In Evidenza

In Evidenza

Featured posts

Uno sguardo sullo stato della sicurezza stradale nel Paese baltico che ha assunto la Presidenza europea al termine del semestre italiano: molti i progressi compiuti negli ultimi 10 anni, ma tanto il lavoro da fare per ridurre un tasso di mortalità superiore alle medie comunitarie.
0 2099

Che il Bel Paese andasse a due velocità, con differenze rilevanti tra il Nord e il Sud, è un problema storico, analizzato da molteplici punti di vista.
0 2276

Nel primo semestre del 2014 ci sono state 94 vittime e 119 feriti in incidenti su macchine agricole, con un aumento del 10,6% e del 20,2% rispetto allo stesso periodo del 2013. Ne parliamo con Sandro Liberatori di Enama
0 4283

Secondo il Rapporto Aci - Istat, nel 2013 i sinistri diminuiscono del 3,7% rispetto al 2012 con -9,8% vittime e -3,5% feriti. Più sicure le due ruote, ma aumentano i pedoni over 60 deceduti
4 3573

Il boom di utenti e utilizzi è un fenomeno che coinvolge sempre più città italiane. Ne parliamo con car2go ed Enjoy, due aziende leader nel settore.
4 2494

Mobilità sicura e sostenibile: corsie preferenziali aperte ai ciclisti, limiti di velocità ridotti nei centri urbani e attenzione al car pooling. La nuova normativa prosegue il suo iter e approda al Senato
4 2902

Salute e benessere richiedono l’utilizzo mezzi di trasporto “dolci”, che per di più ci guidano nella comprensione del mondo. Parola di atleta: Renato Villalta, presidente della Virtus Pallacanestro Bologna ed ex cestista, racconta la sua passione di runner e come gli spostamenti quotidiani possono servire a mantenersi in forma.
0 2744

VIDEO

0 220
X
Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie (propri e di altri siti: Google, Addtoany, Youtube e Vimeo) al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie, clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, nascondi questo messaggio