Home Mobilità Sostenibile Camminare: sostenibilità e solidarietà insieme

Camminare: sostenibilità e solidarietà insieme

0 1054

Il 9 ottobre è la quinta Giornata Nazionale del Camminare: l’obiettivo è promuovere un modo più sostenibile e quindi più sicuro di vivere il territorio. Focus sulla ricostruzione dopo il sisma dell’Italia Centrale

giornata del camminareIl 9 ottobre sarà una domenica speciale. Infatti si svolgerà la Giornata Nazionale del Camminare: una manifestazione che invita le persone a mettere al centro della propria quotidianità l’esperienza sempre più importante di muoversi a piedi in città o nel paesaggio naturale. Questa quinta edizione, promossa come sempre da FederTrek Escursionismo e Ambiente, in collaborazione con la Rivista Trekking&OUTDOOR – con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – intende promuovere il cammino, declinato in tutte le sue ricche e varie implicazioni. Quest’anno, in particolare, l’obiettivo si concretizzerà in maniera ancora più ampia per alcune “coincidenze” significative.

Prima di tutto perché il 2016 è l’anno del cammino, lo ha proclamato proprio il Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, più precisamente l’Anno nazionale dei cammini. In Italia sono più di 6500 i km di cammini naturalistici, religiosi, culturali e spirituali spesso poco conosciuti, che aspettano di essere percorsi per far apprezzare a sempre più persone e non solo agli appassionati trekker, le potenzialità del nostro territorio. giornata-del-camminare1

Nell’edizione del 2016 della Giornata, il territorio è più che mai protagonista. In considerazione del sisma che ha colpito l’Italia centrale, in molte zone del Lazio, la Giornata del Camminare è l’occasione per una azione di sensibilizzazione sui temi della ricostruzione e prevenzione. “Ricostruzione“, come sottolinea Paolo Piacentini, Presidente di FederTrek, “da perseguire nel rispetto della volontà delle comunità locali, agevolando la capacità di resilienza delle popolazioni colpite dal terremoto. E prevenzione intesa da un lato come messa in sicurezza anti sismica degli edifici con moderni criteri di sicurezza e dall’altro nel più vasto ambito di un programma di tutela dei territori dal dissesto idrogeologico di ampio respiro”. Da questo punto di vista, va sottolineato che il 9 ottobre coincide anche con la Settima edizione della Giornata delle Bandiere: il Touring Club Italiano invita a mettersi in cammino attraverso l’unicità dei borghi accoglienti certificati per l’offerta turistica di qualità e la gestione sostenibile del territorio.

Altrettanto importante è il fatto che la Giornata del Camminare è in concomitanza con la “Marcia per la Pace Perugia-Assisi“, cui FederTrek aderisce con la convinzione che camminare è anche un atto di socializzazione e di incontro con l’altro.