Meno morti sulle strade nel 2019

Info

Incidenti stradali

​​> Il Rep​ort ACI-​​ISTAT​

Social media

​​​​Nel 2019 diminuiscono del 4,8% le vittime sulle strade italiane, in calo anche incidenti e feriti. Aumentano le vittime fra i ciclisti e i motociclisti. Fra gli under 24 e gli over 85 anni i più alti tassi di mortalità.​

​​​​

Un anno tutto sommato positivo per la sicurezza stradale, ma non per tutti. Soprattutto non per l'utenza più vulnerabile. Questo il quadro che emerge dai dati del report annuale ACI – ISTAT.

Infatti, rispetto all'anno precedente, nel 2019 il numero delle vittime (3.173) è diminuito del 4,8%, così come sono diminuiti – anche se con valori minimi - i dati riguardanti i feriti con 241.384 casi (-0,6%) e gli incidenti stradali che sono stati 172.183 (-0,2%). Si tratta di un andamento che conferma quanto era accaduto nel 2018 anche se la contrazione del numero dei feriti e degli incidenti era stata più sostanziosa.

Tuttavia meno positiva la situazione per i ciclisti, fra i quali hanno perso la vita in 253 con un aumento del 15,5%. Un aumento di vittime si è registrato anche fra i motociclisti con 698 morti, pari all'1,6% in più. Mentre fra i pedoni i morti a causa di incidenti stradali sono stati 534, con un calo del 12,7% rispetto al +1,5% registrato nel 2018.

Secondo il report “il marcato aumento delle vittime tra i ciclisti, soprattutto su strade statali nell'abitato e fuori città, è associato anche a una crescita degli incidenti stradali che coinvolgono biciclette (+3,3%), a una sempre maggiore diffusione dell'uso del mezzo a due ruote per gli spostamenti, pari al 25% nel 2019, e all'aumento delle vendite di biciclette, nel 2019 il 7% in più rispetto al 2018".

Un andamento con segno positivo del numero delle vittime si registra per i ciclomotoristi (88 casi; -18,5%), occupanti di veicoli per il trasporto merci (137; -27,5%) e automobilisti (1.411; -0,8%).

Le prime tre cause di incidente si confermano essere la distrazione alla guida 15,1%, il mancato rispetto della precedenza 13,8%, la velocità troppo elevata 9,3%.

Interessante è notare come diminuiscono, nel 2019, le vittime su tutti gli ambiti stradali. Forte il calo registrato sulle autostrade (comprensive di tangenziali e raccordi autostradali), pari al 6,1% (310 vittime). Sulle strade urbane la diminuzione rispetto al 2018 è pari al 5,0% con 1.331 morti; una flessione più contenuta si registra, invece, sulle strade extraurbane (-4,4%; 1.532 vittime). Detto questo va sottolineato come le strade urbane mantengano il primato per quanto riguarda gli incidenti con il 73,8% dei casi, contro il 21,0% delle strade extraurbane e il 5,3% delle autostrade e raccordi.

Alzando lo sguardo, purtroppo emerge come il tasso di mortalità stradale (morti per milione di abitanti) si attesti a 52,6 in Italia rispetto alla media Ue28 di 48,1, collocando il nostro Paese al sedicesimo posto nella graduatoria europea, stabile rispetto al 2018. Senza un vero e proprio salto di qualità!

Stesso discorso vale se confrontiamo i dati del report con gli obiettivi europei. Infatti nella Ue28 (incluso il Regno Unito), nel confronto tra il 2019 e il 2010 (anno di benchmark per la sicurezza stradale) i decessi si riducono del 22% in Europa e del 23% in Italia. Il risultato di un calo del 50% nel 2020 sembra assai distante.

Altrettanto significativo è il discorso riguardante la struttura per età dei deceduti nel 2010 e nel 2019 che mostra come l'età delle vittime continui ad aumentare sistematicamente nel tempo, con proporzioni più elevate di individui nelle fasce di età mature e anziane rispetto al 2010, in relazione all'invecchiamento della popolazione. In particolare, la distribuzione dei tassi di mortalità stradale per età, calcolati sulla popolazione residente, conferma ancora lo svantaggio delle classi di età più giovani (15-29 anni) e degli individui ultrasettantenni: il tasso specifico di mortalità più elevato è nella classe di età 85-89 anni (114,6 per milione di abitanti) e tra i più giovani nella classe 20-24 anni (82,9 per milione di abitanti).

aci_istat_sicurstrada_unipolis_incidenti_stradali_2020.jpg 



Info

Incidenti stradali

Social media

 

 

Auto del futuro: impatti positivi e criticitàAuto del futuro: impatti positivi e criticitàMobilità futurahttps://www.sicurstrada.it/focus/auto-del-futuro-impatti-positivi-e-criticitàPer i laboratori del Progetto O.R.A. - Open Road Alliance l'intervento di Luca Studer, responsabile del Laboratorio Mobilità e Trasporti del Politecnico di Milano.17/03/2021 10:32:23023301Per i laboratori del Progetto O.R.A. - Open Road Alliance l'intervento di Luca Studer, responsabile del Laboratorio Mobilità e Trasporti del Politecnico di Milano aspx50htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/auto%20del%20futuro_luca%20studer.png" style="BORDER:0px solid;" />
Unipolis nell’Expert Panel del Progetto "LEARN!"Unipolis nell’Expert Panel del Progetto "LEARN!"Educazione alla mobilitàhttps://www.sicurstrada.it/focus/unipolis-nell’expert-panel-del-progetto-"learn-"LEARN!, acronimo di Leveraging Education to Advance Road safety Now! è un progetto dell'European Transport Safety Council01/03/2021 16:08:20022807Fare leva sull'istruzione per promuovere la mobilità sicura e sostenibile È questa l'importante missione racchiusa dentro l'acronimo LEARN Una missione a cui Fondazione Unipolis si aspx69htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/ORA_LEARN.png" style="BORDER:0px solid;" />
Legambiente presenta Pendolaria 2021Legambiente presenta Pendolaria 2021Mobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/legambiente-presenta-pendolaria-2021La libertà di muoversi in treno17/02/2021 16:45:47022806Zero km di nuove linee metro inaugurati negli ultimi 2 anni Passeggeri in crescita su treni regionali e metro nell'Italia pre-pandemia, ma con differenze importanti tra Nord e Sud aspx310htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/pendolaria%202021.png" style="BORDER:0px solid;" />
La New Mobility tra i Macro Trend emergenti ad alto impattoLa New Mobility tra i Macro Trend emergenti ad alto impattoMobilità futurahttps://www.sicurstrada.it/focus/la-new-mobility-tra-i-macro-trend-emergenti-ad-alto-impattoL'analisi dell'Osservatorio Reputational & Emerging Risk del Gruppo Unipol10/02/2021 17:32:12022805L'Osservatorio Reputational & Emerging Risk del Gruppo Unipol è un presidio strutturato sui rischi emergenti e reputazionali con un approccio strategico e proattivo, volto ad aspx649htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/new%20mobility_macro%20trend_pic2.png" style="BORDER:0px solid;" />
Brexit e sicurezza stradale: un capitolo aperto e pericolosoBrexit e sicurezza stradale: un capitolo aperto e pericolosoNormativa stradalehttps://www.sicurstrada.it/focus/brexit-e-sicurezza-stradale-un-capitolo-aperto-e-pericoloso​Nell'approfondimento dell'European Transport Safety Council l'analisi dell'impatto sulla sicurezza stradale delle nuove relazioni tra Unione Europea e Regno Unito.29/01/2021 14:30:19022804Nell'approfondimento dell'European Transport Safety Council, network europeo di cui Fondazione Unipolis con sicurstrada è membro dal 2020, l'analisi dell'impatto sulla sicurezza aspx478htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/brexit_sicurezza%20stradale.png" style="BORDER:0px solid;" />
Mobilità sostenibile: presentata la nuova strategia europeaMobilità sostenibile: presentata la nuova strategia europeaMobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/mobilità-sostenibile-presentata-la-nuova-strategia-europeaUna trasformazione fondamentale dei trasporti: la Commissione europea presenta il suo piano per una mobilità verde, intelligente e a prezzi accessibili.25/01/2021 12:02:20022803 trasformazione fondamentale dei trasporti: la Commissione europea presenta il suo piano per una mobilità verde, intelligente e a prezzi accessibili I trasporti sono stati uno dei aspx588htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/Sustainable%20and%20Smart%20Mobility%20Strategy_EU_dic2020.png" style="BORDER:0px solid;" />
Incidenti stradali: i dati preliminari 2020Incidenti stradali: i dati preliminari 2020Incidenti stradalihttps://www.sicurstrada.it/focus/incidenti-stradali-i-dati-preliminari-2020Incidenti stradali: i dati preliminari 202021/01/2021 09:12:04022801Nel contesto della crisi sanitaria ed economica esplosa nel 2020, la mobilità e l'incidentalità stradale hanno subito cambiamenti radicali, con possibili effetti anche nel aspx554htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/Istat_incidenti%20stradali_stima%202020.png" style="BORDER:0px solid;" />
La mobilità che cambia nelle idee dei ragazzi di O.R.A.La mobilità che cambia nelle idee dei ragazzi di O.R.A.Educazione alla mobilitàhttps://www.sicurstrada.it/focus/la-mobilità-che-cambia-nelle-idee-dei-ragazzi-di-o-r-aLa mobilità che cambia nelle idee dei ragazzi di O.R.A.16/02/2021 11:09:43022800Proseguono le attività laboratoriali delle studentesse e degli studenti del Progetto O.R.A. - Open Road Alliance Continuano gli appuntamenti con i laboratori virtuali del Progetto aspx113htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/sicurstrada_ora.png" style="BORDER:0px solid;" />
Il quarto rapporto nazionale sulla sharing mobilityIl quarto rapporto nazionale sulla sharing mobilityMobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/il-quarto-rapporto-nazionale-sulla-sharing-mobilityIl quarto rapporto nazionale sulla sharing mobility21/01/2021 15:35:23022802Arriva anche quest'anno l'appuntamento con la pubblicazione del Rapporto nazionale sulla sharing mobility Il Rapporto, giunto alla sua quarta edizione, rappresenta uno dei prodotti aspx103htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/quarto%20rapporto%20sharing%20mobility.png" style="BORDER:0px solid;" />
Monopattini elettrici in Europa: legislazione, utilizzo e sicurezzaMonopattini elettrici in Europa: legislazione, utilizzo e sicurezzaMobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/monopattini-elettrici-in-europa-status-giuridico-utilizzo-e-sicurezzaMonopattini elettrici in Europa: legislazione, utilizzo e sicurezza15/10/2020 14:59:37022799Mobilità sostenibile ​SCARI​CA IL REPORT A partire dal contributo dei suoi membri, FERSI (Forum of European Road Safety Research Institutes) ha realizzato un rapporto aspx1305htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/monopattini_elettrici_fersi_escooters.png" style="BORDER:0px solid;" />
Disabilità e mobilità sostenibile: come sarà l'Italia del 2060Disabilità e mobilità sostenibile: come sarà l'Italia del 2060Mobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/disabilità-e-mobilità-sostenibile-come-sarà-litalia-del-2060La nuova ricerca di Fondazione Unipolis15/10/2020 14:53:38022798Mobilità sostenibile ​​scarica la ricer​ca Il nostro Paese sarà meno affollato (55 milioni di abitanti rispetto ai 60 milioni attuali, -10%) e caratterizzato da un invecchiamento aspx173htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/sicurstrada_paradosso_mobilità.png" style="BORDER:0px solid;" />
Il paradosso della mobilitàIl paradosso della mobilitàMobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/il-paradosso-della-mobilitàL'appuntamento di Unipolis e Sicurstrada per il Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS e la Settimana Europea della Mobilità 202018/09/2020 07:08:36022797La mobilità delle persone con disabilità al centro dell'incontro organizzato da Fondazione Unipolis per il Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS - Alleanza Italiana per lo aspx299htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/Il%20paradosso%20della%20mobilità_unipolis_sicurstrada.png" style="BORDER:0px solid;" /><img alt="" src="/PublishingImages/focus/Il%20paradosso%20della%20mobilità_unipolis_sicurstrada.png" style="BORDER:0px solid;" />