Monopattini elettrici in Europa: legislazione, utilizzo e sicurezza

Info

Mobilità sostenibile
​SCARI​CA IL REPORT


Social media

​​​​A partire dal contributo dei suoi membri, FERSI (Forum of European Road Safety Research Institutes) ha realizzato un rapporto sullo status giuridico, l'utilizzo e la sicurezza dei monopattini elettrici in 18 Paesi europei.

Il Forum degli Istituti europei di ricerca sulla sicurezza stradale (FERSI) è un'organizzazione senza scopo di lucro che mette in connessione le organizzazioni europee che fanno ricerca in materia di sicurezza stradale. Tutti i membri FERSI hanno un mandato governativo per svolgere ricerche pre-normative sulla sicurezza stradale e sono il principale interlocutore dei governi. Analizzano gli sviluppi della sicurezza stradale, impostano soluzioni da tradurre in legislazione e linee guida e valutano l'implementazione delle soluzioni.​ ​Per l'Italia, il membro FERSI è il CTL – Centro di ricerca per il trasporto e la logistica dell'Università Sapienza di Roma.

A settembre 2020, FERSI ha pubblicato un report che compara la situazione in 18 Paesi europei in materia di monopattini elettrici, con l'obiettivo di far emergere le differenze in termini di status giuridico del mezzo, diffusione nell'utilizzo e sicurezza.

Fersi_1.png
La maggior parte dei membri ha affermato che i monopattini elettrici sono equiparati alle biciclette nel proprio Paese. Nella Repubblica Ceca i monopattini appartengono alla stessa categoria delle e-bike. In alcuni Paesi la categoria dipende dalla velocità o dalla potenza massima. In Finlandia, ad esempio, il monopattino è equiparato al pedone se non viaggia a una velocità superiore ai 15 km/h; altrimenti è classificato come una bicicletta.

In circa la metà dei Paesi analizzati (8/15) esiste un limite di età per l'utilizzo di un monopattino elettrico. In Austria, una persona è autorizzata a utilizzare questo mezzo dall'età di 12 anni o dopo aver superato l'esame della bicicletta che generalmente si fa a circa 9 o 10 anni. In Germania si può utilizzare a partire dai 14 anni. In Svizzera è possibile guidare un monopattino dai 14/15 anni se si è in possesso di una patente per ciclomotore, dai 16 anni non è richiesta la patente. In Danimarca è necessario avere 15 anni oppure essere sotto la supervisione di un adulto e nelle aree giochi. In Italia il limite di età è di 18 anni, o meno se si ha una patente per ciclom​otori. In tutti i Paesi, ad eccezione dell'Ungheria, esiste un limite di velocità massimo generale per i monopattini che si attesta tra i 20 e i 25 km/h.

Fersi_2.png

​In quasi tutti i Paesi i monopattini elettrici devono muoversi sulle ciclabili, se disponibili. Se non disponibili si prevede che utilizzino la corsia stradale in Austria, Francia (se il limite di velocità per quel tratto non è superiore ai 50 km/h), Germania, Portogallo, Svezia e Svizzera. In Italia, gli utenti possono utilizzare sia la pista ciclabile che la corsia stradale a patto che questa​ si trovi in una zona con limite di velocità di 30 km/h.

Solo in Germania, i monopattini elettrici devono avere una targa.

In due terzi dei P​aesi (10/15) chi va sul monopattino non è obbligato a utilizzare il casco. In Austria, Repubblica Ceca, Francia e Svezia è obbligatorio per i più giovani.

Il livello di applicazione della normativa vigente sembra variare ampiamente tra i Paesi. In Ungheria e in Italia c'è una quasi totale assenza di applicazione delle norme. In Austria, Germania e Spagna c'è un'applicazione regolare. Negli altri Paesi, l'applicazione risulterebbe poco frequente.
Fersi_3.png 
​​In nessuno dei Paesi il numero di monopattini in circolazione è registrato formalmente, neanche quello del parco mezzi dei servizi di sharing. Alcuni Paesi (7/18) dispongono di stime numeriche, a livello nazionale o locale, altri non hanno alcuna informazione a riguardo (11/18). L'Italia è tra questi. 

Per quanto riguarda il target del mezzo, la metà dei Paesi dichiara che gli Young Adults (tra i 12 e i 18 anni) sono i principali utilizzatori di questo mezzo, l'altra metà non ha informazioni sufficientemente precise a riguardo.

Alla domanda se i monopattini elettrici stiano in qualche modo sostituendo altre forme di mobilità, gli intervistati dichiarano che nei loro Paesi vengono utilizzati principalmente per sostituire gli spostamenti a piedi (anche per tratti che richiederebbero appena 10 minuti di camminata) e con i mezzi pubblici. In Italia si evidenzia l'utilizzo del monopattino come alternativo alla bicicletta e in Belgio anche al ciclomotore.

Nella maggior parte dei Paesi (11/18) gli incidenti stradali che coinvolgono monopattini non rientrano nelle statistiche ufficiali sull'incidentalità stradale. Tuttavia in Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Francia, Spagna e Svizzera lo saranno a partire dai dati del 2020. 

In quasi tutti i Paesi, il parcheggio "selvaggio" di questi mezzi negli spazi pubblici è visto principalmente come un problema di sicurezza per i pedoni, per i più anziani, per i non vedenti e per le persone con disabilità. Solo nei Paesi Bassi la sosta dei monopattini non è affatto vista come un problema, grazie alla buona disciplina degli utilizzatori.


Info

Mobilità sostenibile

Social media

 

 

Incidenti stradali: i dati preliminari 2020Incidenti stradali: i dati preliminari 2020Incidenti stradalihttps://www.sicurstrada.it/focus/incidenti-stradali-i-dati-preliminari-2020Incidenti stradali: i dati preliminari 202021/01/2021 09:12:04034593Nel contesto della crisi sanitaria ed economica esplosa nel 2020, la mobilità e l'incidentalità stradale hanno subito cambiamenti radicali, con possibili effetti anche nel aspx98htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/Istat_incidenti%20stradali_stima%202020.png" style="BORDER:0px solid;" />
La mobilità che cambia nelle idee dei ragazzi di O.R.A.La mobilità che cambia nelle idee dei ragazzi di O.R.A.Educazione alla mobilitàhttps://www.sicurstrada.it/focus/la-mobilità-che-cambia-nelle-idee-dei-ragazzi-di-o-r-aLa mobilità che cambia nelle idee dei ragazzi di O.R.A.10/12/2020 10:54:30022484Proseguono le attività laboratoriali delle studentesse e degli studenti del Progetto O.R.A. - Open Road Alliance Continuano gli appuntamenti con i laboratori virtuali del Progetto aspx35htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/sicurstrada_ora.png" style="BORDER:0px solid;" />
Il quarto rapporto nazionale sulla sharing mobilityIl quarto rapporto nazionale sulla sharing mobilityMobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/il-quarto-rapporto-nazionale-sulla-sharing-mobilityIl quarto rapporto nazionale sulla sharing mobility21/01/2021 15:35:23035229Arriva anche quest'anno l'appuntamento con la pubblicazione del Rapporto nazionale sulla sharing mobility Il Rapporto, giunto alla sua quarta edizione, rappresenta uno dei prodotti aspx15htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/quarto%20rapporto%20sharing%20mobility.png" style="BORDER:0px solid;" />
Monopattini elettrici in Europa: legislazione, utilizzo e sicurezzaMonopattini elettrici in Europa: legislazione, utilizzo e sicurezzaMobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/monopattini-elettrici-in-europa-status-giuridico-utilizzo-e-sicurezzaMonopattini elettrici in Europa: legislazione, utilizzo e sicurezza15/10/2020 14:59:37019897Mobilità sostenibile ​SCARI​CA IL REPORT A partire dal contributo dei suoi membri, FERSI (Forum of European Road Safety Research Institutes) ha realizzato un rapporto aspx682htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/monopattini_elettrici_fersi_escooters.png" style="BORDER:0px solid;" />
Disabilità e mobilità sostenibile: come sarà l'Italia del 2060Disabilità e mobilità sostenibile: come sarà l'Italia del 2060Mobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/disabilità-e-mobilità-sostenibile-come-sarà-litalia-del-2060La nuova ricerca di Fondazione Unipolis15/10/2020 14:53:38018864Mobilità sostenibile ​​scarica la ricer​ca Il nostro Paese sarà meno affollato (55 milioni di abitanti rispetto ai 60 milioni attuali, -10%) e caratterizzato da un invecchiamento aspx88htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/sicurstrada_paradosso_mobilità.png" style="BORDER:0px solid;" />
Il paradosso della mobilitàIl paradosso della mobilitàMobilità sostenibilehttps://www.sicurstrada.it/focus/il-paradosso-della-mobilitàL'appuntamento di Unipolis e Sicurstrada per il Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS e la Settimana Europea della Mobilità 202018/09/2020 07:08:36018545La mobilità delle persone con disabilità al centro dell'incontro organizzato da Fondazione Unipolis per il Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS - Alleanza Italiana per lo aspx208htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/Il%20paradosso%20della%20mobilità_unipolis_sicurstrada.png" style="BORDER:0px solid;" /><img alt="" src="/PublishingImages/focus/Il%20paradosso%20della%20mobilità_unipolis_sicurstrada.png" style="BORDER:0px solid;" />
Meno morti sulle strade nel 2019Meno morti sulle strade nel 2019Incidenti stradalihttps://www.sicurstrada.it/focus/meno-morti-sulle-strade-nel-2019Il report ACI-ISTAT sugli incidenti stradali in Italia nel 201923/07/2020 14:07:25018498Nel 2019 diminuiscono del 4,8% le vittime sulle strade italiane, in calo anche incidenti e feriti Aumentano le vittime fra i ciclisti e i motociclisti Fra gli under 24 e gli over 85 aspx1129htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/bici_aci_istat_sicurstrada_unipolis_incidenti_stradali_2020.png" style="BORDER:0px solid;" />
Il calo senza precedenti dei morti su strada in Europa durante il lockdownIl calo senza precedenti dei morti su strada in Europa durante il lockdownIncidenti stradalihttps://www.sicurstrada.it/focus/il-calo-senza-precedenti-dei-morti-su-strada-in-europa-durante-il-lockdownLa più alta riduzione dei decessi su strada in Europa è stata registrata in Italia (84%)09/07/2020 10:51:21018341A partire dal lavoro dell'ETSC, l'European Transport Safety Council, di cui Fondazione Unipolis è membro, abbiamo monitorato e segnalato periodicamente articoli, report, analisi aspx1016htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/sicurstrada_etsc_coronavirus_incidenti_europe.png" style="BORDER:0px solid;" />
Sicurezza stradale: ecco i Paesi che hanno fatto meglio nel 2019Sicurezza stradale: ecco i Paesi che hanno fatto meglio nel 2019Incidenti stradalihttps://www.sicurstrada.it/focus/sicurezza-stradale-i-paesi-baltici-hanno-fatto-i-progressi-miglioriConsegnato il PIN Award 2020 dell'ETSC per le migliori performance dei Paesi europei in termini di sicurezza stradale 18/06/2020 07:16:28016083Anche quest'anno l'European Transport Safety Council (ETSC), dopo aver analizzato le performance dei Paesi europei in termini di sicurezza stradale, ha premiato il Paese che aspx982htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/etsc_pin_award_2020_estonia.png" style="BORDER:0px solid;" />
Mobilità e sicurezza stradale durante l'emergenza CoronavirusMobilità e sicurezza stradale durante l'emergenza CoronavirusNormativa stradalehttps://www.sicurstrada.it/focus/la-sicurezza-stradale-nel-mondo-ai-tempi-del-coronavirusMonitoraggio italiano e straniero su politiche sulla sicurezza stradale e statistiche sull'incidentalità stradale durante l'emergenza Coronavirus01/06/2020 07:52:21010843 partire dal lavoro dell'ETSC, in questa pagina aggiornata periodicamente ​troverete segnalati articoli, report, analisi italiani e internazionali​ relativi a politiche sulla aspx1881htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/sicurezza%20stradale_coronavirus_europa.png" style="BORDER:0px solid;" />
Sicurezza del trasporto merci su strada: il report dell'ETSCSicurezza del trasporto merci su strada: il report dell'ETSCIncidenti stradalihttps://www.sicurstrada.it/focus/sicurezza-del-trasporto-merci-su-strada-il-report-delletscDati e proposte nel nuovo report dell'European Transport Safety Council 27/05/2020 10:34:44016582Standard di sicurezza più elevati per gli autocarri nuovi, accesso limitato ai camion nei centri urbani in base agli standard di sicurezza dei mezzi, protezione degli utenti aspx914htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/etsc_good%20vehicles_sicurstrada.png" style="BORDER:0px solid;" />
COVID ed elettrificazione accelerano il calo della produzione di motori a combustione COVID ed elettrificazione accelerano il calo della produzione di motori a combustioneMobilità futurahttps://www.sicurstrada.it/focus/covid-ed-elettrificazione-accelerano-il-calo-della-produzione-di-motoriL'analisi di Automotive World 21/05/2020 15:24:57016414Martin Kahl​ ha analizzato per il magazine Automotive World l'impatto della pandemia e quello del​la transizione verso l'elettrificazione sulla produzione dei motori a combustione aspx678htmlFalseaspx<img alt="" src="/PublishingImages/focus/sicurstrada_covid19_motori_elettriche.png" style="BORDER:0px solid;" />